FCI Molise, a Bojano guizzo vincente di Martin Marcellusi al Memorial Nino Priolo

Un Memorial Nino Priolo di anno in anno sempre avvincente e ricco di grandi spunti tecnici e sportivi nel segno di Martin Marcellusi che ha conquistato con talento e classe il traguardo finale di Bojano al termine di una gara molto viva e a ritmi decisamente alti sul circuito pedemontano “matesino” di 15,5 chilometri ripetuto 5 volte per una distanza complessiva di 77,5 chilometri.fcimolise Memorial Nino Priolo 2016 passaggio gruppo a Bojano

 Con la partecipazione di un centinaio di corridori provenienti da Sicilia, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Lazio, Toscana e Molise, la corsa è stata molto tirata e combattuta visto il qualificato lotto di partecipanti con la presenza dei migliori allievi del Centro-Sud Italia di scena nella seconda prova del Trittico del Molise e anche dell’Oscar Tuttobici, per un evento che ha avuto il patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Regione Molise.

fcimolise Memorial Nino Priolo 2016 podioUna fuga iniziale ad opera di tredici atleti, seguita dalla reazione del gruppo dei migliori che ha cambiato nettamente le carte in tavola nelle ultime due tornate, prima dell’exploit di Marcellusi del GS Claudio Nereggi Anagni (nuovo leader del Trittico del Molise) che non si è fatto intimorire dai suoi diretti avversari regolando sotto l’arrivo con autorità Aurelio Massaro (Multicar Amarù-Palazzago), Gabriele Petrelli (US Calcara), Francesco Parravano (Velosport Ferentino), Lorenzo Ginestra (Rinascita), Michele Scarpulla (Multicar Amarù-Palazzago), Dennis Polisena (GS Claudio Nereggi Anagni), Sossio Capocasale (Olimpia Caivano), Jacopo Cortese (Spelt Cycling) e Gabriele Greco (Pedale Jonico-Piconese) fino al decimo posto.

fcimolise Memorial Nino Priolo 2016 Marcellusi leader Trittico MoliseAlla presenza di Virginio Spina (vice sindaco di Bojano) e di Silvestro Belpulsi (presidente della Federciclismo Molise), ancora lodevole l’impegno della Molise Ricambi di Antonio Tamburri che ha curato la regia organizzativa della classica “regina” del ciclismo giovanile molisano, in attesa di chiudere in grande stile l’edizione 2016 del Trittico del Molise a Indiprete domenica 28 agosto con il Memorial Carmine Tamburri.

 

Credit fotografico Nicolangiolo Zoppo (Asd Largo Sole)

 

 

unnamed1

Fonte&Info:

Luca Alò

333-3013269

luca.alo1981@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...