GIRO D’ITALIA DONNE 2021.

Collaborazioni e partnership anche in ottica green per la 32a edizione del grande evento ciclistico femminile internazionale che si rinnova nel nome e nell’organizzazione firmata PMG Sport/Starlight.

Ginevra Cividini

Per l’edizione 32 del Giro d’Italia Donne, che si terrà dal 2 all’11 luglio 2021, 28 sponsor e partner scenderanno in pista accanto alle 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo, a garanzia di un evento dagli elevati standard organizzativi e logistici, oltre che sportivi. Il Giro, organizzato per la prima volta da PMG Sport/Starlight, società leader in ambito sportivo nella produzione, distribuzione e promozione di contenuti originali in live streaming, quest’anno si rinnova anche nel brand e negli obiettivi, come la sensibilizzazione sul tema dell’ambiente e della sostenibilità e la valorizzazione della figura femminile nello sport. Ognuna delle 5 maglie del Giro d’Italia Donne, da assegnare nel corso delle 10 tappe che compongono un percorso di oltre 1.000 km attraverso Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, è stata “adottata” da uno sponsor:

la Maglia Rosa (assegnata alla prima classificata della Classifica Generale Individuale a Tempi) da ASG – Athletic Sports Group, agenzia internazionale di sport entertainment, impegnata anche nella distribuzione mondiale dell’evento attraverso broadcaster e publisher; 

la Maglia Ciclamino (per la prima classificata della Classifica Generale Individuale a Punti) da Selle SMP, azienda italiana che ha rivoluzionato il concetto di sella per bicicletta, simbolo di qualità, ergonomia e innovazione;

la Maglia Verde (per la prima classificata dei GPM – Classifica della montagna) da Effebiquattro Milano, principale produttore italiano di porte interne e protagonista del Made in Italy nella progettazione di soluzioni per interni.

Mentre la Maglia Bianca (per la prima classificata della Classifica Generale individuale a tempi Giovani) da Fedegroup, azienda leader nel settore dei servizi di ristorazione per l’hotellerie con oltre 40 ristoranti in hotel in tutta Italia e che offrirà nel corso delle 10 tappe del Giro anche un catering sostenibile firmato dal suo brand Madame Delice;

infine, la Maglia Azzurra (per la migliore italiana prima classificata nella Classifica Generale Individuale a Tempi) da GSG, che fornirà anche divise tecniche personalizzate alle atlete. 

Tra le sponsorizzazioni in chiave green, San Bernardo per il Giro presenta la nuova bottiglia “Eli”, la Goccia sostenibile, 100% riciclata, elicoidale con le gocce disposte nel rapporto aureo e prodotta nello stabilimento di Garessio che funziona ad energia eolica;  U-Earth ha invece realizzato la prima Pure Air Zone nel mondo del ciclismo: inserendo dei bioreattori negli spogliatoi, nelle tende massaggi e all’arrivo si assicurerà alle atlete la possibilità di respirare aria pulita, a vantaggio del benessere e del comfort delle ragazze e dello staff; ENERGIAPURA fornirà invece mascherine AIR PURE Certificate CE – Dispositivo Medico Classe 1, dispositivo ad alta filtrazione sia in entrata sia in uscita (99,2%), traspirabile e sostenibile in quanto realizzato con tessuto riciclato e riciclabile, lavabile e quindi riutilizzabile; Grifal proporrà lunch box e cestini realizzati in cArtù®, il nuovo cartone ondulato che consente di risparmiare fino all’80% delle emissioni di CO2. In tema di salute e benessere fisico, Virgin Active affianca il Giro d’Italia Donne offrendo abbonamenti digitali a Revolution con i migliori live trainer, mentre HPM fornirà alle atlete un servizio di valutazione e misurazione dei parametri che determinano le loro performance. A curare la sicurezza nel corso della gara sarà Air Medical Services, che metterà a disposizione un’ambulanza di ultima generazione dotata di barella di bio-contenimento. In ambito di servizi e logistica sponsorizzano il Giro: Astoria Wines curerà i brindisi al termine di ogni tappa con bottiglie speciali di Prosecco DOC Rosé con grafiche personalizzate; Fratelli Beretta fornirà come da sua tradizione salumi sicuri e di qualità e BE-KIND barrette energetiche; Tescoma garantirà utensili da cucina dal certificato d’eccellenza; Würth vestirà anche il team di produzione del Giro con la sua linea d’abbigliamento da lavoro Würth ModyfGruppo Italtelo firmerà tutti gli allestimenti; Ferrari Promotion installerà due palchi crono led con scivolo e fondale in ledwall. 

Al tema della valorizzazione della donna nello sport hanno aderito Freeda, che curerà degli speciali editoriali con focus al femminile, e Assi Manager – Associazione Italiana Manager Sport Business, impegnata nella parità di genere e che riunisce i professionisti e le professioniste dello sport con lo scopo di promuovere le competenze e una sana cultura del management sportivo. Partner dell’evento sono IsolmantPremacTrofei RonchiBossiniMakNormalien“Da quando a febbraio ci è stata affidata per la prima volta l’organizzazione del Giro d’Italia Donne – afferma Ginevra Cividini, Media Rights e Marketing Manager di PMG Sport – abbiamo riscontrato da subito una grande adesione da parte di sponsor e partner. Un evento come questo non lo si costruisce da solima con sostenitori uniti da una sinergia di intenti e obiettivi, come la sensibilizzazione sul tema delle donne e della sostenibilità ambientale. È nostro compito, come organizzatori, produttori e distributori, amplificare al massimo questi messaggi, grazie a una copertura mediatica mai vista prima e che permette di rendere fruibile la gara in 150 Paesi nel mondo”. 

Il Giro d’Italia Donne, che nel 2022 tornerà nell’UCI Women’s World Tour, è realizzato da PMG Sport/Starlight in partnership con UCI Federazione Ciclistica Italiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...