Alaphilippe vince la sua terza Freccia Vallone.

Il Campione del Mondo in carica, Julian Alaphilippe, non rinuncia a ribadire il suo attuale dominio sulla Freccia Vallone, la fascinosa corsa belga che si conclude sul vertiginoso Muro di Huy dopo 193 chilometri sulle Ardenne.

Julian Alaphilippe

Il francese della Deceuninck-Quick Step ha colto il suo terzo successo nelle ultime quattro edizioni con una spettacolare rimonta negli ultimi metri prima del traguardo, riuscendo a raggiungere e rimontare lo sloveno Primoz Roglic, che aveva tentato l’affondo decisivo sul gruppo dei migliori poco dopo l’ultima curva della sfiancante salita.

Al terzo posto si è classificato un altro campione del mondo, Alejandro Valverde, che detiene il record di vittorie, cinque, su 85 edizioni della corsa.   

“Questo successo mi fa davvero piacere. Sono riuscito a risparmiarmi per tutta la giornata e sapevo cosa dovevo fare nel finale – le parole del 28enne transalpino -. Sapevo anche peròc he non sarebbe stato facile vedersela con Roglic e Valverde”.

Julian Alaphilippe vince su Primoz Roglic

Tra i partecipanti mancavano lo sloveno Tadej Pogacar e ilvincitore dell’ultima edizione, lo svizzero Marc Hirschi, costretti a rinunciare insieme a tutta la Uae, a causa di un positivo al Covid-19 nella squadra. Non per questo la corsa è stata meno appassionante. Dopo le consuete schermaglie iniziali, ha cercato la fuga buona un plotoncino di otto corridori, tra i quali l’italiano Diego Rosa, arrivando a precedere il gruppo anche di cinque minuti.

Al penultimo passaggio sul Muro di Huy, i fuggitivi hanno perso l’abbrivio e le squadre dei favoriti hanno cominciato a riportare sotto il gruppo e poi hanno controllato gli ultimi tentativi di fuga, fino a disinnescare quello, diventato pericoloso, dell’olandese Maurits Lammertink, agguantato alla base del Muro.

Julian Alaphilippe vince su Primoz Roglic

A tre quarti della salita, 1.300 metri col 10% dipendenza, Roglic si è alzato sui pedali lasciando tutti sul posto meno Alaphilippe, che ha completato la rimonta a poche decine di metri dal traguardo.

fonte: Rai Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...