Granfondo di Loano: Barchi e Parente firmano il primo albo d’oro di stagione

unnamed3

Con poco meno di 1000 iscritti e 900 partenti si è aperto il calendario granfondistico stagionale. I fratelli Bonifazio tra i partecipanti fuori classifica. Il romagnolo Barchi e la piemontese Parente vincono le due classifiche assolute. La Rodman Azimut Squadra Corse vince tra le società. Partiti tre circuiti: il Gran Premio Costa Ligure, la Coppa Cisalpina e il Trofeo Loabikers.

unnamed4

Il gruppo sfila sul lungomare (ph Play Full)

19 Febbraio, Loano (Sv) – Con poco meno di 1000 iscritti, la settima edizione della Granfondo Città di Loano, porta ai nastri di partenza poco oltre 900 ciclisti provenienti da tutto il Nord Italia.

La bella giornata quasi primaverile con temperature finalmente miti, ha messo la voglia di pedalare ai partecipanti che, alle 10.00 in punto, hanno preso il via dalla partenza posta presso la struttura Loano2.

Ma la festa era già iniziata sabato quando è stato aperto il villaggio espositivo, straordinariamente partecipato, dando il via alle attività pregara.

Il gruppo muove compatto lungo l’Aurelia in direzione Albenga, dove lascia la statale numero 1 in direzione Villanova per andare ad affrontare la prima salita di Ranzo. A Ortovero il romagnolo Christian Barchi si lancia in un tentativo di fuga a lunga gittata. Il gruppo lascia fare in un primo momento, con il romagnolo che guadagna immediatamente un vantaggio considerevole.

Sulla prima salita di giornata, dopo circa 30 chilometri di corsa, il gruppo aumenta l’andatura in caccia del fuggitivo, senza però guadagnare sul romagnolo. L’atleta del Team Cannondale Gobbi FSA, palesando grande condizione, continua imperterrito nella sua azione lungo tutto il tratto di mangia e bevi lungo la Valle d’Arroscia. Alle sue spalle, un gruppo ridotto a circa trenta unità, non riesce a ridurre il gap e all’imbocco del Colle Scravaion, il loro ritardo si aggira intorno ai tre minuti.

Lungo i 15 chilometri della salita la situazione non cambia, con il battistrada determinato più che mai a portare a termine la sua azione. Alle sue spalle niente si muove fino a due chilometri dallo scollinamento dove, Federico Pozzetto, del Team Cannondale Gobbi Fsa, aumenta l’andatura salutando la compagnia del gruppo, lanciandosi in caccia del compagno di squadra.

Ormai è quasi tutta discesa per arrivare all’arrivo, ad esclusione del falsopiano nei pressi di Bardineto e, Federico Pozzetto, scortato da Leonardo Bonifazio, dimostrando grandi doti da discesista, si riporta su Christian Barchi a cinque chilometri dall’arrivo. I due compagni di squadra affrontano l’ultimo tratto di gara in totale relax forti del vantaggio acquisito, presentandosi mano nella mano sul rettilineo d’arrivo.

Alle loro spalle, a giocarsi il terzo posto, si presenta sul rettilineo d’arrivo un gruppo forte di venti unità, con il ligure Marco Battaglia che regola il plotone in volata.

Dopo l’arrivo, una verifica dei giudici di corsa sull’atleta Federico Pozzetto, fa emergere che il portacolori del Team Cannondale Gobbi FSA, risulta essere ancora nella lista degli ex-agonisti e viene escluso dalla classifica, regalando il secondo posto a Marco Battaglia e il terzo al piemontese Dario Giovine.

Tra le donne è assoluto dominio della piemontese Simona Parente, che fin dalle prime battute fa grande differenza sulle avversarie. L’atleta del Team Isolmant imposta la sua gara mantenendo le prime posizioni del gruppo fin da subito. Sulla prima salita di giornata la piemontese mantiene l’avanguardia del plotone battagliando ad armi pari con i granfondisti uomini fino allo scollinamento di Onzo. Alle sue spalle, con un gap superiore al minuto, scollinava l’altra piemontese Erica Magnaldi e ancora più indietro la marchigiana Barbara Lancioni.

Le posizioni tra le atlete restano così invariate per il resto del percorso, con i distacchi che si vanno a dilatare tra le tre cicliste con il passare dei chilometri, delle salite e delle discese. La Parente si presenta sul traguardo della settima edizione della Granfondo Città di Loano, dopo 106 chilometri, con sei minuti di vantaggio sulla seconda, l’atleta del Team De Rosa Santini, Erica Magnaldi, e un quarto d’ora sulla terza, Barbara Lancioni, portacolori del Team MG.K Vis Somec LGL.

Tra le società la vittoria è della piemontese Rodman Azimut Squadra Corse, davanti alla cuneese G.S. Passatore e alla emiliana La Orsi Bike.

Con la Granfondo Città di Loano partono anche il Gran Premio Costa Ligure, la Coppa Cisalpina e il Trofeo Loabikers.

CLASSIFICA MASCHILE

1. Christian Barchi (Cannondale-Gobbi-Fsa); 02:49:53

2. Marco Battaglia (Asd Lunigiana Bike Travel); 02:52:28

3. Dario Giovine (Team De Rosa Santini); 02:52:28

4. Alessio Gori (Genetik Cycling Team Asd); 02:52:28

5. Gilles Tagliapietra (Rodman Azimut Squadra Corse); 02:52:29

6. Fabio Oliveri (Bicistore Cycling Team Asd); 02:52:29

7. Andrea Gallo (Team Isolmant); 02:52:35

8. Fulvio Rosso (Asd Roero Speed Bike); 02:52:35

9. Andrea Molini (Scott Team Granfondo); 02:52:35

10. Guido Dracone (Scott Team Granfondo); 02:52:35

CLASSIFICA FEMMINILE

1. Simona Parente (Team Isolmant); 02:55:31

2. Erica Magnaldi (Team De Rosa Santin); 03:01:05

3. Barbara Lancioni (Mg.K Vis-Somec-Lgl); 03:10:00

4. Odette Bertolin (Mg.K Vis-Somec-Lgl); 03:12:28

5. Federica Giacometti (Mg.K Vis-Somec-Lgl); 03:13:59

6. Eleonora Calvi Di Coenzo (Rodman Azimut Squadra Corse); 03:17:41

7. Olga Cappiello (Team De Rosa Santin); 03:17:52

8. Silvia Allaria Olivieri (Team Cinghiali Mannari); 03:20:13

9. Raffaella Palombo (Team De Rosa Santini); 03:21:45

10. Sabrina De Marchi (Team De Rosa Santin); 03:23:37

unnamed5

Ufficio Stampa 
Granfondo Citt?i Loano 2017
Play Full – Agenzia Stampa
gfcittadiloano@playfull.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...