La Granfondo il Diavolo in Versilia a fianco di Camerino

 

unnamed8

Gli organizzatori della granfondo del 19 marzo a Lido di Camaiore (Lu) devolveranno un euro a iscritto per il progetto di costruzione di un villaggio di casette di legno a Camerino (Mc), la città marchigiana sfigurata dal terremoto. Il ricavato sarà consegnato l’11 giugno in occasione della Gf Terre dei Varano, che si svolgerà in modalità cicloturistica.  

unnamed13.jpg

La Granfondo il Diavolo in Versilia scende in campo a sostegno di Camerino

21 febbraio 2017, Lido di Camaiore (Lu)  La Granfondo il Diavolo in Versilia scende in campo a fianco di Camerino, città marchigiana letteralmente sfigurata dal terremoto.

Gli organizzatori della manifestazione che il 19 marzo a Lido di Camaiore vivrà la sua 21ª edizione hanno deciso di dare un contributo concreto all’Avis Frecce Azzurre, società organizzatrice della Granfondo Terre dei Varano (che si terrà l’11 giugno in modalità cicloturistica), e all’associazione Raffaello, che stanno raccogliendo fondi per la costruzione di un villaggio di casette in legno che possa diventare il nuovo cuore pulsante delle associazioni camerti, fondamentali per la ricostruzione del tessuto sociale della città marchigiana.

Perciò gli organizzatori della granfondo versiliese hanno deciso di destinare a questa raccolta un euro per ogni iscritto.

Il ricavato sarà consegnato a Sandro Santacchi dell’Avis Frecce Azzurre proprio l’11 giugno, quando il gruppo della granfondo versiliese si recherà a Camerino per partecipare alla cicloturistica che si svolgerà, appunto, nelle zone terremotate.

Gli organizzatori, però, invitano tutti a contribuire anche personalmente a questa raccolta fondi facendo una donazione o il 18 e il 19 marzo presso la segreteria della granfondo versiliese, oppure sul conto corrente aperto presso la Banca delle Marche (IBAN IT82C0605568830000000014863).

Quote d’iscrizioni alla granfondo: 40 euro fino al 28 febbraio e infine 45 euro sino al 16 marzo. Tutto questo online tramite il sito di MySdam. Le iscrizioni saranno possibili anche in loco sabato 18 marzo a 50 euro. Per i cicloturisti, che non faranno classifica, sconto di 10 euro sulle diverse quote, mentre per i diversamente abili l’iscrizione sarà gratuita.

Previste, poi, speciali quote d’iscrizione per chi sceglierà il pacchetto Granfondo il Diavolo in Versilia del 19 marzo e Granfondo della Versilia Off Road del 15 ottobre: 58 euro sino al 28 febbraio e poi 63 euro fino al 16 marzo. Tutto questo online tramite il sito di MySdam. Invece il 18 marzo, in loco, quota di 68 euro. Per i cicloturisti, che non faranno classifica, sconto di 10 euro sulle diverse quote, mentre per i diversamente abili l’iscrizione sarà gratuita.

Per ulteriori dettagli e per tutti gli aggiornamenti basterà collegarsi al sito internet della manifestazione o alla pagina Facebook dell’evento.

unnamed14

Ufficio Stampa 
Granfondo Diavolo in Versilia 2017
Play Full – Agenzia Stampa
gfversilia@playfull.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...