News della Cicli Taddei dalla 4à tappa della Andalucia Bike Race.

Failli controlla la classifica, Alexei sfortunato durante la fuga. Vanni continua a vincere, la maglia di leader M30 è ancora sua!

Questa mattina la prestigiosa gara a tappe Spagnola si è spostata a Priego de Cordòba, il quarto stage prevedeva 58 km e 2310 metri di dislivello. Siamo giunti alla fase clou, ovvero studiare nelle classifiche gli avversari, i propri distacchi… iniziamo ad entrare nel duro della competizione. Al primo passaggio dalla feed zone troviamo Francesco Failli e Alexei Medvedev nel gruppo di testa dove controllano le rispettive posizioni, staccato di cinque minuti Tommaso Vanni che prosegue la sua gara con un largo vantaggio sul secondo della sua categoria.

 

Passano poi Francesco Casagrande e Giulio Galli attardati di qualche minuto a causa entrambi di una foratura, ma avendo nella gomma i Tire Noodles Ptn Pepi’s sono riusciti ad arrivare al punto feed tecnical zone pedalando, permettendo alla nostra assistenza tecnica di sostituire le ruote per intero e ripartire.La gara si è cosi evoluta fino alla fine: Alexei attacca e va via ma guai tecnici lo rallentano, rietrerà dietro al gruppo iniziale, A condurre la gara passa quindi Ivan Diaz Buj con due minuti di vantaggio e Failli nel gruppo dei diretti inseguitori. Vanni prosegue alla grande, tenendo un largo vantaggio sul secondo di categoria. Il capitano, in grande rimonta dopo la foratura iniziale, macina minuti su minuti per rientrare e Giulio Galli continua con qualche minuto di ritardo la sua quarta tappa.

Giornata difficile per i nostri atleti oggi:
Francesco Failli conclude la gara 6° a causa di un errore di percorso mentre era 2° con il leader Rabestainer;
Alexei Medvedev conclude in 40° posizione “dalla prima salita ho cercato di fare la selezione, dopo 25 km sono andato via con Diaz, al 35 km ho rotto la catena, grazie a Michele Casagrande sono potuto ripartire e concludere la mia tappa”;
Francesco Casagrande porta al termine la sua tappa in 44° posizione dopo a una foratura e una caduta.
Il nostro amatore di punta Tommaso Vanni da oggi vestiva la maglia di leader ci categoria M30 e se la tiene stretta, grazie al 1° di categoria con un vantaggio di 12 minuti sull’inseguitore. per lui ottima la posizione assoluta, 34°.
Giulio Galli finisce in 80° posizione, attardato dalla foratura e ancora dolorante dalla caduta di ieri.

“Prosegue la settimana catalana dove grazie a Failli e Vanni stiamo tenendo i primi posti nella classifica elite e master 30, in leggero ritardo Alexei che aspettava vivamente questa settimana per migliorare la sua preparazione, sfortunati Casagrande e Galli tra cadute e forature che hanno compromesso l’esito della classifica finale” queste le parole del direttore sportivo e dirigente della squadra Stefano Taddei, dopo il quarto stage.

ASD CICLI TADDEI
Santa Croce sull’Arno – Pisa
info@ciclitaddei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...