Rachele Barbieri vince il Trofeo Oro in Euro con abbigliamento prodotto da MB Sport.

La modenese taglia per prima il traguardo di Montignoso in uno sprint dove a pilotarla ci sono la Longo Borghini e la Bertizzolo. In questa gara indossava la divisa delle Fiamme Oro prodotta dall’azienda Toscana MB Sport di Agliana (PT).

a cura di Leonardo Olmi.

Erano 150 le atlete al via per il Trofeo Oro in Euro Memorial Eleonora Coli e Lorena Baldi, in una bella giornata di sole che ha permesso alla Montignoso Ciclismo di offrire un bellissimo spettacolo agli sportivi. A dare il via alla manifestazione il neo eletto presidente della Federazione Ciclistica Italiana Cordiano Dagnoni, il sindaco di Montignoso Lorenzetti e il presidente della Montignoso Ciclismo Mario Ferrari. Prima parta del percorso che è filata via veloce a più di 40 km/h di media con il gruppo che si è mantenuto sempre compatto.

La seconda parte del percorso, con la doppia ascesa della Fortezza, ha visto mantenere alta l’andatura ma nessun tentativo è stato quello determinante. Il primo passaggio sul GPM ha visto transitare per prima la svizzera Petra Stiasny della VC Horgen davanti a Bertizzolo e Guazzini, ma complice la discesa il gruppo è rimasto pressochè compatto. Al suono della campana in quattro si sono avvantaggiate sul gruppo: Gaia Masetti e Michela Balducci della Top Girl Fassa Bortolo, Margaux Vigie della Valcar e Anna Trevisi della Alè BTC Ljubljana, ma il gruppo non ha concesso spazio.

Sull’ultimo passaggio sulla Fortezza è stata Tatiana Guderzo (Alè BTC Ljubljana) a fare il passo e riusciva a selezionare un drappello di una decina di unità, ma nel successivo tratto di discesa la fuga andava a rinfoltirsi fino a formarsi un gruppetto di 21 unità che si dava battaglia per la vittoria finale.

Sul rettilineo finale il gruppetto di 21 unità si lanciava in volata e grazie ad un bello spunto ha tagliato il traguardo a braccia alzate Rachele Barbieri delle Fiamme Oro pilotata alla perfezione delle compagne di squadra, la neo Campionessa Italiana Elisa Longo Borghini e Sofia Bertizzolo, costringendo alla resa le ragazze della Valcar che erano in superiorità numerica nel plotone. Secondo posto per Vittoria Guazzini della Valcar Travel&Service e terzo per Laura Tomasi della Alé BTC Ljubljana.

La Barbieri era in gara con il gruppo sportivo delle Fiamme Oro che per la sua produzione di magliebody ed accessori per il ciclismo si affida all’azienda Toscana MB Sport di Agliana in provincia di Pistoia, da anni leader nella produzione di abbigliamento sportivo.

Il commento a caldo della Barbieri: “Una soddisfazione straordinaria, cercavo questa vittroia da tempo ma avere al mio servizio campionesse come Longo Borguini, Bertizzolo e Confalonieri mi ha dato una carica straordinaria. Elisa è stata fondamentale per riportarmi al comando dopo che avevo perso qualche metro in salita e sono davvero felicissima per questo successo» ha detto Rachele Barbieri prima di salire sul podio”.

In questa gara la modenese ha gareggiato con un completo da ciclismo di ultima generazione prodotto da MB Sport che vuole ringraziare il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro (Polizia di Stato) per indossare le sue maglie e la fiducia riposta nella sua azienda ed i suoi materiali.

MB Sport Think+ (abbigliamento sportivo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...