Mondiali MTB XCO: uno strepitoso Nino Schurter vince il suo 10° titolo mondiale.

Lo spagnolo Valero secondo e l’italiano Braidot terzo mentre Pidcock si accontenta del quarto posto per la Gran Bretagna.

Nino Schurter

L’incomparabile pilota svizzero Nino Schurter ha vinto la sua 10a corona mondiale XCO maschile elite domenica, nella gara finale dei Campionati del Mondo di Mountain Bike 2022 a Les Gets, in Francia. Il suo rivale più vicino, julien absalon di Francia, ne ha quattro.

Nino Schurter

Lo svizzero Schurter, 36 anni, correva nella stessa città in cui ha vinto un titolo juniores nel 2004, dove ha avuto l’astuzia di tenere a bada gli attacchi tardivi dello spagnolo David Valero Serrano all’ultimo giro prima di aprire un divario nella discesa verso il traguardo, con l’italiano Luca Braidot che ha conquistato il bronzo.

from right: David Valero, Nino Schurter and Luca Braidot

È stata una delusione per Pidcock, il 22enne dello Yorkshire che stava cercando di aggiungere al titolo mondiale di ciclocross che ha vinto a gennaio e al titolo europeo di mountain bike che ha conquistato solo la scorsa settimana a Monaco di Baviera.

from right: David Valero, Nino Schurter and Luca Braidot

Ma il programma frenetico che lo ha visto anche correre il Tour de France quest’estate – conquistando una superba vittoria in solitaria sull’Alpe d’Huez – forse lo ha raggiunto mentre svaniva tardi nelle Alpi francesi, vicino a dove Pidcock ha trascorso molte delle sue vacanze estive da bambino.

fonte: Cyclingnews

foto: Scott Racing Team

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...