TRIVENETO CX: IL PRIMO CROSS SUL FANGO DICE TABACCHI, ARZUFFI E BASSANI

Triveneto Ciclocross

A Scorzè fango e vero cross con distacchi abissali in molte categorie, tra gli esordienti al primo anno vincono Rumac e Tagliapietra

alice maria arzuffi

Scorzè(VE)- La prima gara del 2016 porta con sé il fango, il vero ciclocross, quello che si aspettava da tutto l’inverno ma che complice il meteo non era ancora arrivato. Le copiose piogge di ieri invece, hanno completamente modificato il tracciato del 42° Trofeo Cartonveneta, organizzato dalla Libertas Scorzè, penultima prova del Triveneto CX. Il sole uscito stamattina ha risparmiato la pioggia ai concorrenti, ma il fango è rimasto lì e – anche se con il passare delle ore il tracciato si asciugava- i campi di mais hanno messo a dura prova gambe e mezzi meccanici.

Assenti alcuni leader di classifica per via del meteo e di alcuni problemi con il tesseramento 2016, le gare si sono rivelate interessanti e in alcune categorie hanno visto distacchi abissali già da sotto il podio. Un esempio ne è la gara open, vissuta nel duello tra Mirko Tabacchi (Gs Forestale) ed Enrico Franzoi (Wilier Force). I due, già protagonisti allo sprint una settimana fa a Carmignano, hanno fatto il vuoto fin da subito. Troppo forte il loro passo, soprattutto nei tratti più fangosi, finchè nell’ultimo giro Tabacchi ha accelerato in maniera potente, andando a staccare Franzoi e arrivando sotto l’arrivo a braccia alzate.

tabacchi scorzè

Dopo il duo, sale sul podio Luca Braidot (Gs Forestale) autore di una gara costante sempre vicino a Nadir Colledani (Trentino Cross) ottimo 4° assoluto e primo under 23. Dal 5° posto in poi distacchi abbissali : Daniele Braidot (5° a 4.10), Ponta (6°), Pellizzon (7° e secondo under 23), quindi il resto del gruppo doppiati ad un giro.

Gara con distacchi elevati anche quella donne, dove Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti) ha sfoderato una condizione nettamente superiore fin dalla prima tornata, andando a vincere tranquillamente con un giro di vantaggio su Sara Casasola (1° juniores), Francesca Cauz (2° open), Elena Leonardi (3° Open). Il podio juniores è completato da Allegra Maria Arzuffi e Francesca Baroni.

Gara solitaria anche quella juniores, con Michele Bassani (Workservice Brenta) dominatore di giornata. L’unico che è riuscito a tenere il suo passo per un po’ è stato il campione italiano Jakob Dorigoni (Team Sudtirol) arrivato a 48”. Il podio è completato dall’elbano Christian Brocchi (Elba Bike Scott) ma i distacchi sono già sopra i 3 minuti. Seguono Vidoni e Pozzato.

Nella mattinata si sono tenute le gare giovanili. Questi i risultati:

Allievi al primo anno con la bella vittoria di Luca Saligari (Melavì Focus) su Michele Chiandussi e Nicolò Buratti. Filippo Fontana (Sanfiorese) fa sua la gara allievi al secondo anno battendo Marco De Piaz e Tommaso Dalla Valle.

Gabriele Torcianti (Trentino Cross) dominatore di questa stagione tra gli esordienti al secondo anno va a vincere anche questa gara su Igor Gallai e Davide De Pretto, con distacchi importanti.

Tra le donne allieve ritorna al successo Ilaria Pola (Melavì Focus Bike) su Gaia Pagotto e Asia Zontone. Lara Crestanello (Piovene Rocchette) vince e convince tra le esordienti al secondo anno su Giada Borghesi  e Emma Faoro.

Per la prima volta in gara anche gli esordienti al 1° anno (ex G6). Edoardo Tagliapietra (Libertas Scorzè) vince l’assoluta e il Campionato Veneto su Bryan Olivo e Giorgio Coli. La friulana Elisa Rumac (Team Granzon) vince su Alice Papo e Isabelle Fantin. Alessandra Guadagnin (Uc Foen), 4° è la nuova campionessa veneta.

Le categorie amatoriali hanno visto i successi di Chiara Selva (Donne Master), Remo Bardelli (Fascia 2), Renzo Valentini (Fascia 3) e Carmine Del Riccio(Fascia 1).

Sul sito internet www.trevisomtb.it e sulle pagine Facebook Trivenetociclocross / Mastercross e Twitter @Trivenetocx  troverete nei prossimi giorni un’ampia gallery fotografica dell’evento. La gara di Carmignano, unitamente a quella di San Fior, andrà in onda giovedì 7 Gennaio alle ore 20 su Canale Italia 159, visibile in tutta Italia sul digitale terrestre e online su www.scratchtv.it  . La gara di Scorzè verrà trasmessa la settimana seguente.

Qui gli ordini d’arrivo completi : http://www.trevisomtb.it/public/contenuti/23/6936/2016%20Scorze%20ODA.pdf

Foto credit Alessandro Billiani (ulteriori foto nella cartella onedrive qui sotto).

Fonte & Info:

Dott.ssa Ilenia Lazzaro

Ufficio Stampa 36° Trofeo Triveneto di Ciclocross

349-2257158

www.trevisomtb.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...