Trofeo M&G Sport a COLONNA e DI FRANCO.

Pirata_2

Si è corso sabato 25 marzo, il II° Trofeo M&G Sport, 2^ Coppa Le Volte, organizzata da M&G Sport Asd, in collaborazione con la Uisp lega ciclismo comitato Terre Etrusco Labroniche.

Testo e Foto Angolo del Pirata langolodelpirata.it

Pirata_1.jpg

Casale Marittimo (PI). Presenti al via 143 atleti iscritti delle numerose associazioni sportive toscane ma anche extraregionali. Il percorso, identico a quello della prima edizione, un circuito di 17 chilometri che, una volta lasciato il borgo di Casale Marittimo si è diretto a Bibbona, scesi a Mannaione lungo la provinciale 14 in direzione di Cecina si è svoltati a destra per far ritorno lungo la strada che procede ondulata in ascesa a Casale Marittimo, 4 i giri totlai per complessivi 68 km, uno in meno per le donne. Due le partenze, nella prima 85 atleti al via alle 15.05 con le categorie Elite Sport, M1, M2, M3 e M4, nella seconda alle 15,10 58 atleti nelle categorie M5, M6, M7, M8 e Donne. La prima gara durante il primo giro vengo un attacco di tre atleti, questi Andrea D’Oria della Ciclissimo Bike, Lorenzo Signorini del Team Stefan e Matteo Scali della Ca Montemurlo, il gruppo al primo passaggio dal traguardo, insegue a circa 20” con Simone Geri del Team Chianti Bike, davanti al gruppo con gli uomini della Baglini e dello Sporting Club.Pirata_3.jpg AL secondo passaggio il gruppo torno sugli uomini al comando, solo Matteo Scali della Ca Montemurlo insiste nella sua azione, ma il gruppo da li a poco rientrerà anche su di lui. AL terzo passaggio da Casale Marittimo prova l’allungo un atleta del Team Infinity, ma Lorenzo Sbrana del Team Stefan tira il gruppo per ricucire sull’attacco. Gruppo compatto, fino a quando alle porte di Cecina, svoltando per fare ritorno a Casale, quando mancano ormai circa 6 chilometri alla conclusione, attacca Luca Rocchi dell’Infinity Cycling Team, prontamente su di lui si riporta Diego Giuntoli del Team Stefan, i due con gran lavoro di Giuntoli per quasi tutta la salita prendono un leggero margine sul gruppo che trainato da Bruno Sanetti dei Vigili del Fuoco di Viterbo, mantiene costante il distacco.

DSC_5245

Federico Colonna

Ormai prossimi all’ultimo chilometro in due uomini al comando, hanno ancora un esiguo vantaggio sul gruppo, gruppo che ai meno 200 metri all’arrivo sarà sotto la coppia al comando, ormai esausta. Parte la volata Giuntoli stanco della menata fatta lungo tutta la salita ma anche Rocchi, vengono saltati agli ultimi 50 metri metri da un poderoso scarto sulla sinistra da Federico Colonna e da Walter Mori del Gs Ontraino sulla destra. A tagliare il traguardo per primo a braccia alzate, sicuro della vittoria, Federico Colonna del Colonna Bike categoria M4, sul colpo di reni di Walter Mori del Gs Ontraino e Stefano Zeni della New MT Bike Team 2001 che vincerà in categoria M1, quarto Giovanni Ciambriello del Garfagnana Team Cicli Mori e quinto Donato Castello dell’Edilcastello Restauri, poi Giuntoli e Rocchi, in categoria M2, vittoria di Luca Degl’Innocenti della Polisportiva Italy Team, in categoria M3 successo di Marco Giacomi del Team Stefan e per gli Elite Sport Nicky Elefante dell’Asd La Belle Equipe.

DSC_5250

Massimo Di Franco

Nella seconda gara, sono stati molti i tentativo di allungo, con gli atleti del Gs Ontraino molto attivi, ma anche gli atleti di casa della M&G Sport, ma il gruppo non perde terreno e rimane sempre con il fiato sul collo degli attaccanti, chiudendo sempre ogni tentativo di fuga. Al terzo passaggio da Casale il gruppo transita compatto, mentre tra le donne si conclude la gara con Giulia Toninelli dell’Asd Borgosatollo Cycling Team di Brescia vittoriosa su Rita Viola Galli della Cikeln Team. Sembra ormai di dover vedere  un altra volata, quando invece dal gruppo se ne esce, Massimo Di Franco dell’Asd Trycicle, categoria M5, che in solitaria, tranquillamente fin dai 200 metri, arriverà a braccia alzate aggiudicandosi la vittoria, mentre dietro nella volata del gruppo, si piazzerà al secondo posto Carlo Matteucci del Gs Ontraino sul compagno di squadra Alberto Sani, segue Andrea Panconi della Pistoiese Cicli Panconi che vincerà per la categoria M6, poi Antonio Castello dell’Edilcastello Restauri e Claudio Giraldi del Gs Ontraino, per la categoria M8, vittoria di Giovanni Lo Conte dell’M&G Sport e in categoria M7, Franco Bensi del Team Vallone.

 

 

DSC_5235-1024x717

Giulia Toninelli

Gli ordini di arrivo, a causa di alcuni problemi di ripresa non sono completi come di consueto fino ai primi cinque classificati

 

II° TROFEO LE VOLTE 1p

II° TROFEO LE VOLTE 2p

Fonte&Info:

L’Angolo del Pirata

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...