Tirreno-Adriatico: Filippo Ganna vince la prima tappa della crono individuale.

Il Campione del Mondo a cronometro indossa anche la prima maglia azzurra della corsa.

Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

Lido di Camaiore, 7 marzo 2022 –  Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) ha vinto la prima tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, una cronometro individuale di 13.9km km con partenza e arrivo a Lido di Camaiore.
Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) e Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) hanno fatto registrare il secondo e terzo miglior tempo sul traguardo.
Grazie a questo risultato Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) veste la prima Maglia Azzurra di leader della Classifica Generale.

RISULTATO PROVVISORIO
1 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) – 13.9 km in 15’17″70, media 54.569 km/h
2 – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) at 10″33
3 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) at 17″68.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) 13.9 km in 15’17″70, media 54.569 km/h
2 – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) at 10″33
3 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) at 17″68.

Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

LE MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Enel Green Power – Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Made in Italy – non assegnata
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1997, sponsorizzata da Wurth Modyf – Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team)
Filippo Ganna (Ineos Grenadiers)

Il vincitore di tappa e prima Maglia Azzurra, Filippo Ganna, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ci tenevo a fare bene quest’oggi perchè questa è una gara molto importante per me e per il team. Nel primo tratto c’era molto vento contrario ma poi dopo l’inversione di marcia il vento era favorevole ed ho potuto spingere di più. Domani c’è una tappa per velocisti e vedremo se sarò capace a difendere questa maglia. Nei prossimi giorni sarò di supporto per i miei leader, Richard Carapaz e Richie Porte e se le gambe lo permetteranno proverò a farmi vedere davanti”.

fonte: RCS Sport – foto: LaPresse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...