E con oggi sono 8 le vittorie di Van Aert nella stagione ciclocross ’22-’23.

Dopo ieri, Wout Van Aert vince ancora sulle dune di sabbia di Zonhoven in Belgio staccando di quasi un minuto e mezzo il rivale di sempre Mathieu Van Der Poel.

Wout Van Aert

Nella spettacolare cornice di Zonhoven in Belgio, sulle colline di dune gremite da un pubblico da stadio, il fuoriclasse campione belga in carica Van Aert ha battagliato per un paio di giri con il suo diretto avversario Van der Poel che dopo tre errori ha mollato e si è accontentato di salvare la piazza d’onore.

Dopo un tentativo di attacco del neerlandese, subito rintuzzato da Van Aert, e dopo i primi 20 minuti di gara corsi in sostanziale equilibrio, è nel corso del terzo giro che arriva il momento chiave: Van der Poel, mai apparso particolarmente a suo agio sulle discese sabbiose del percorso belga, finisce per terra, mostrando il fianco all’avversario che non ci pensa due volte ed attacca immediatamente, andando a vincere con un distacco di 1’23”.

Wout Van Aert

Van Aert ha continuato la sua marcia trionfale senza sbavature, aumentando sempre di più il vantaggio. Van der Poel ha dato una scossa alla sua corsa negli ultimi due giri, quando è riuscito a scrollarsi di dosso Sweeck e Vanthourenhout.

Risultato importantissimo per Sweeck che batte nel testa a testa il connazionale Michael Vanthourenhout, suo principale rivale per la classifica di Coppa del Mondo, messa ormai quasi in ghiaccio con 24 punti di vantaggio a due gare dal termine.

Nel dopo corsa Mathieu Van der Poel ha spiegato di aver avuto dei problemi alla schiena a condizionarlo. Il campione olandese era rimasto a lungo fermo nello scorso inverno, sempre per un infortunio alla schiena, ma la situazione sembrava risolta negli ultimi tempi. “Non è andata bene, non come vorrei. Mi fa ancora male la schiena ed è frustrante” ha dichiarato VDP nelle prime interviste del dopo corsa.

1°Wout Van Aert – 2° Mathieu Van der Poel – 3° Laurence Sweeck

Photo: Photopresse.be – Jumbo Visma Road

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...