Elisa Longo Borghini veste il tricolore a Breganze.

Dopo la medaglia d’argento all’Europeo e quella di bronzo al Mondiale, la verbanese oggi è andata a prendersi la medaglia del metallo più prezioso nel Campionato Italiano su strada Donne Elite.

Elisa Longo Borghini delle Fiamme Oro indossa maglie prodotte dall’azienda toscana MB Sport di Agliana (PT).

BREGANZE (VI) – La piemontese Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) è la nuova campionessa d’Italia della categoria Donne Elite. Dopo la medaglia d’argento all’Europeo e quella di bronzo al Mondiale, la verbanese oggi è andata a prendersi la medaglia del metallo più prezioso nel Campionato Italiano su strada Donne Elite, corso a Breganze (Vicenza) sulla distanza di 118,5 km.

L’atleta della Trek-Segafredo, oggi in gara con il gruppo sportivo delle Fiamme Oro, si è imposta per distacco. Completano il podio la vicentina Katia Ragusa (Astana Women’s Team), seconda, e terza la cremasca della Valcar Travel&Service Marta Cavalli, compagna della Longo Borghini alle Fiamme Oro.

Il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, indossa maglie prodotte dall’azienda Toscana MB Sport di Agliana (PT).

Alla partenza si schierano 81 concorrenti. I primi tre giri del circuito sono abbastanza tranquilli, la corsa si accende a due tornate dalla conclusione. Evade un terzetto che comprende proprio Elia Longo Borghini, Marta Cavalli e Katia Ragusa.

Al Gpm la piemontese passa in prima posizione con un vantaggio di 10 secondi sulla coppia di ex compagne di avventura, a 50 secondi passa un drappello di altre 8 inseguitrici.

La Longo Borghini accelera nell’ultimo giro e transita al Gpm con 50 secondi di vantaggio sul duo Cavalli-Ragusa, mentre le altre otto sono ormai scivolate a 2’16”. La verbanese vince anche la classifica dei Gpm con 11 punti, mentre il finale per lei è una cavalcata trionfale verso il traguardo di Breganze.

Elisa Longo Borghini delle Fiamme Oro indossa maglie prodotte dall’azienda toscana MB Sport di Agliana (PT).

Taglia la linea d’arrivo solitaria con 54 secondi di vantaggio su Katia Ragusa, seconda, mentre terza si classifica Marta Cavalli. A 2’35” arriva l’orobica Rossella Ratto (Gs Fiamme Azzurre), mentre a a 3’18” Silvia Zanardi (BePink) regola lo sprint del primo drappello inseguitore.

Per Elisa Longo Borghini è il secondo titolo italiano della prova in linea in carriera dopo quello conquistato nel 2017, ne ha vinto quattro a cronometro, l’ultimo lo scorso 21 agosto a Cittadella.

ORDINE D’ARRIVO
1º Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) km 118,5 in 03:09:17 media 37,563 km/h
2º Katia Ragusa (Astana Women’s Team) 00:54
3º Marta Cavalli (Gs Fiamme Oro) 00:55
4º Rossella Ratto (Gs Fiamme Azzurre) 02:35
5º Silvia Zanardi (Bepink) 03:18
6º Arianna Fidanza (Lotto Soudal Ladies)
7º Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo)
8º Soraya Paladin (CCC – Liv)
9º Ilaria Sanguineti (Valcar – Travel & Service)
10º Elena Franchi (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)

fonte: FCI

Il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, indossa maglie prodotte dall’azienda Toscana MB Sport di Agliana (PT).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...